Seconda iniziativa pubblica del movimento ‘Per il Bene Comune’ di Tricarico

Cari cittadini,

il Movimento “Per il Bene comune” di Tricarico, dopo aver proposto ed illustrato il proprio progetto per la Raccolta Differenziata dei rifiuti solidi e urbani, proseguendo il suo impegno politico e sociale per promuovere e sostenere lo sviluppo virtuoso del territorio locale, ha organizzato per il giorno 10 Novembre 2012, alle ore 16.30, presso l’Auditorium di Tricarico, una seconda iniziativa pubblica dal tema “Dalla Filiera Corta al Distretto Rurale” quali strumenti ideali per migliorare il nostro sistema agricolo locale.

L’iniziativa trova la sua necessità nel fatto che il sistema agricolo nazionale e regionale è caratterizzato dalle cosiddette filiere lunghe in cui la distanza tra produttori e consumatori si è fatta sempre maggiore a causa del numero crescente di intermediari e questo fa arretrare sempre di più le nostre realtà agricole.

La logica conseguenza di questa distorta realtà è quella che si stanno acuendo sempre di più i rapporti tra i “mondi locali” e i “sistemi nazionali”, due universi che mettono in evidenza precarietà e opportunità. Nelle nostre aree interne le prime prevalgono sulle seconde e soffocano lo sviluppo delle economie locali e del territorio.

Per superare tali criticità sarebbe necessario indirizzare i nostri imprenditori agricoli verso

nuovi modelli organizzativi basati su forme di cooperazione più coese e più vincenti rispetto al

passato per dar vita al “Modello di Economia di Relazione“ opposta a quella di mercato, basata

su forme di solidarietà tra produttori e consumatori.

Dalla testimonianza di molte realtà regionali emerge che gli strumenti per combattere e contenere gli effetti dell’economia globalizzata sono la costituzione della Filiera corta dei prodotti agricoli e la conseguente e indispensabile realizzazione del Distretto Rurale, inteso quest’ultimo come un’area con identità storica e territoriale omogenea, in grado di produrre beni e servizi di particolare specificità coerenti con le tradizioni e le vocazioni naturali e territoriali.

Poiché tutto il percorso progettuale dev’essere definito e condiviso da consumatori,imprenditori agricoli, commercianti, ristoratori e dalle professionalità tecniche professionali presenti sul nostro territorio, invitiamo tutti i cittadini a PARTECIPARE ALLA INIZIATIVA PUBBLICA CHE SI TERRA’ IL GIORNO 10 NOVEMBRE 2012 ALLE ORE 16.30 PRESSO L’AUDITORIUM COMUNALE DI TRICARICO.

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *