Senise, salvato un gatto dopo aggressione di alcuni cani randagi

La polizia locale di Senise è intervenuta nelle scorse ore in un palazzo di via Kennedy,  allertata da alcuni cittadini che hanno trovato un gatto agonizzante, aggredito da cani.
Il povero animale, non randagio perché munito di collare, ha riportato numerose ferite. La Polizia Locale, a sua volta, ha chiamato il servizio veterinario dell’Asp e, in particolare, il dottor Gaetano Di Sirio e lo stesso Guarino, dopo aver finito il suo turno giornaliero, ha atteso che arrivasse il dottore. Fortunatamente i proprietari del gatto hanno recuperato l’animale e lo hanno riportato a casa dopo le prime terapie effettuate da Di Sirio.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *