Sequestrata area a Corato adibita a deposito di rifiuti non pericolosi

Il Corpo Forestale dello Stato ha effettuato il sequestro preventivo di un area a Corato, all’interno di un terreno privato in località ‘La Murgetta’, in cui è stato rinvenuto un deposito di rifiuti speciali non pericolosi, prodotti da attività agricole e agro-industriali. I rifiuti (un cumulo di circa 750 mq con altezza media di circa 2 metri), consistono in frascame d’ulivo proveniente da frantoi della zona, residui della lavorazione preliminare delle olive da avviare alla molitura nonchè letame proveniente da aziende zootecniche e acque reflue di vegetazione. I Forestali hanno accertato che l’attività di raccolta, trasporto e recupero dei rifiuti era avvenuta in mancanza delle prescritte autorizzazioni; pertanto il proprietario del terreno è stato deferito alla magistratura.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *