Sequestrati 3 quintali e mezzo di tonno rosso a Monopoli

Otto esemplari di tonno rosso, specie rara e pregiata sottoposta a protezione e a misure di contingentamento della pesca, sono stati sequestrati dalla Guardia Costiera nel corso di un’ispezione a bordo di un peschereccio della marineria di Monopoli. Il tonno, per un peso complessivo di tre quintali e mezzo, era nascosto in una stiva.
Il comandante e l’armatore del peschereccio dovranno pagare una sanzione amministrativa di 8000 euro, e subiranno la sospensione della licenza di pesca per un periodo compreso fra i 3 ed i 6 mesi. Il tonno rosso sequestrato, a seguito dell’intervento dei veterinari della locale Asl, è stato giudicato idoneo al consumo umano e devoluto in beneficenza ad enti caritatevoli di Monopoli.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *