Sequestrati giochi pirotecnici nel Salento

Oltre quattro tonnellate di giochi pirotecnici sono state sequestrate in due fabbriche salentine da militari della compagnia di Lecce e della tenenza di Maglie della Guardia di finanza. Il materiale sequestrato conteneva oltre due tonnellate di massa attiva, pari all’effettivo potenziale esplosivo. Due persone sono state denunciate per detenzione di materiale esplodente eccedente a quello autorizzato. I controlli sono scattati dopo il recente sequestro di oltre una tonnellata di materiale esplodente, compiuto dai finanzieri a Zollino e a Matino, nel Salento.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *