Serra Rifusa, nei prossimi giorni i risultati delle perizie geometriche

A seguito della rottura di una condotta fognaria privata, nel rione Serra Rifusa, il sindaco Salvatore Adduce, si è recato immediatamente sul posto per una verifica di quanto accaduto. Già il 19 gennaio scorso il primo cittadino materano aveva emanato un’apposita ordinanza con la quale si ingiungeva ai proprietari, all’impresa ed ai tecnici di provvedere prontamente alla messa in sicurezza dell’intera area oggetto del cantiere.

“Le imprese responsabili dei cantieri – afferma il sindaco Adduce – grazie all’intervento di mediazione del Comune, hanno finalmente raggiunto un’intesa per la messa in sicurezza dell’intera area. I lavori partiranno immediatamente. Nel frattempo proseguono le rilevazioni geotecniche dell’esperto incaricato dall’Amministrazione comunale, all’indomani dell’evento franoso del 19 gennaio, di realizzare una perizia completa sullo stato dei luoghi. Già nei prossimi giorni saranno pronti i risultati dell’indagine geotecnica e saranno immediatamente messi a disposizione dei residenti e della città”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *