Settimana della Conciliazione a Matera con tante iniziative

Informazione, incontri,iniziative di sensibilizzazione e un bilancio significativo dell’attività svolta con i procedimenti alternativi per la soluzione delle controversie caratterizzeranno la settimana della Conciliazione, organizzata da Unioncamere, che la Camera di commercio di Matera, terrà dal 24 al 29 ottobre. Per l’occasione, l’Ente e la segreteria del Servizio di mediazione saranno a disposizione per illustrarne modalità, casistica e tempi di espletamento di uno strumento che ha nella rapidità, informalità, riservatezza, economicità, efficacia e flessibilità vantaggi concreti e verificabili. Lo dimostra la proficua attività portata avanti dall’inizio dell’anno oggi con 80 domande di mediazione presentate presso gli uffici della Camera di commercio di Matera. Sette si sono concluse con un accordo, per 40 se ne attendono gli sviluppi e per le altre c’è stato un mancato accordo o una mancata comparizione. Gli argomenti trattati spaziano dalle inadempienze contrattuali alla successione ereditaria, dai diritti reali a quelli di condominio, dai contratti bancari e assicurativi alla responsabilità medica. Cittadini di diverse fasce sociali contattano periodicamente la segreteria del servizio di mediazione. Provengono, oltre che dalla provincia di Matera, anche da altri centri dalle province di Bari e Taranto. Tocca ai 91 mediatori iscritti all’albo camerale, appartenenti ai diversi ordini professionali, favorire il confronto, il chiarimento e l’eventuale accordo tra le parti che richiede nella gran parte dei casi più incontri. La settimana della mediazione contribuirà a far conoscere ulteriormente uno strumento innovativo introdotto dal legislatore, per abbattere i tempi lunghi della Giustizia.

“Siamo impegnati – ha detto il presidente della Camera di commercio di Matera, Angelo Tortorelli – insieme all’ente camerale di Potenza e a Unioncamere, che ha attivato un’area della Conciliazione, nel promuovere uno strumento agile,efficace e conveniente per giungere a una definizione dei contenziosi in tempi certi. Il legislatore ha investito le Camere di commercio per favorire questo processo e allargando dal 2012 le materie di trattazione alle questioni condominiali e di risarcimento danni da conduzione veicoli e natanti. La settimana della Conciliazione consentirà ai cittadini di conoscere ulteriormente contenuti e procedure per utilizzare al meglio questo tipo di servizio. I nostri uffici e le attività di informazione e incontro serviranno a raggiungere questo obiettivo e a contribuire in concreto alla riduzione dei contenziosi”. Il 3 novembre, con inizio alle 9, la Camera di commercio ha organizzato un seminario formativo per mediatori, in materia civile e commerciale. Interverrà, in qualità di relatore, l’avvocato Massimo Melpignano, esperto in particolare di diritto civile bancario e finanziario e collaboratore dell’Associazione difesa utenti bancari finanziari assicurativi postali ( Adusbef). Ai lavori parteciperà anche il presidente del Tribunale di Matera, Giuseppe Attimonelli Petraglione, con il quale l’Ente camerale ha attivato in passato proficui rapporti di collaborazione. E’ stato attivato il numero verde nazionale 800172573. E’ un servizio rivolto a tutti gli utenti che vogliono richiedere informazioni o assistenza sul tema della mediazione ed è attivo dal lunedì al venerdì dalle ore 9.30 alle ore 13. La segreteria del servizio di mediazione può essere contattata nei giorni di lunedì, mercoledì, venerdì dalle 11.00 alle 13.00 e ai numeri telefonici 0835/338452 e 338436

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *