Settimana di preghiera per l’unità dei cristiani

L’Ufficio Diocesano per l’Ecumenismo e il Dialogo ha organizzato, insieme alla Chiesa Evangelica Battista di Matera e la Chiesa Ortodossa di Romania, la “Settimana di preghiera per l’unità dei cristiani” che si terrà dal 18 al 25 gennaio 2016 che avrà per tema “Chiamati per annunziare a tutti le opere meravigliose di Dio”.
Quest’anno ai tradizionali appuntamenti si aggiunge un evento di respiro interreligioso, una marcia della pace che si terrà venerdì 22 gennaio alle 19,15 con partenza da Via Annunziatella e arrivo in piazza S. Francesco d’Assisi, dove avrà luogo un momento di testimonianze e di preghiera interreligiosa. L’evento è realizzato in collaborazione con la Caritas e gli operatori del progetto SPRAR, per l’accoglienza dei rifugiati politici e i richiedenti asilo”.
Il testo biblico proposto quest’anno è stato preparato dai nostri fratelli della Lettonia, dove il cristianesimo pare sia stato introdotto nel sec. X da missionari bizantini, benchè l’opera di evangelizzazione fu completata
nei secoli successivi dal monaco agostiniano san Meinardo e compagni. La nazione, popolata da cristiani ortodossi, cattolici e luterani, non fu esente da scontri religiosi e politici, con mutamenti di appartenenza confessionale delle persone. La tragica esperienza dell’ultimo secolo, con i due funesti conflitti mondiali, ha trovato i cristiani uniti nella comune testimonianza del Vangelo fino al martirio. La comune sofferenza, infatti, ha prodotto una profonda comunione che li ha portati a riscoprire il comune sacerdozio battesimale, proprio come enunciato nel tema di quest’anno costituito da alcuni versetti della prima lettera di Pietro (2, 1-9) sintetizzati nell’espressione: “Chiamati per annunziare a tutti le opere meravigliose di Dio”.
Gli incontri si terranno nei luoghi e con le modalità riportate nel programma seguente:

Martedì 19 gennaio, ore 19,15: nella Chiesa San Pio X in Matera: celebrazione ecumenica della Parola di Dio. Intervengono il pastore battista Ugo Anderson e d. Donato Giordano o.s.b., direttore Ufficio diocesano ecumenismo e dialogo.

Venerdì 22 gennaio, alle ore 19,30: marcia ecumenica per l’Unità e la Pace. Itinerario: partenza dalla Madonnina in Via Annunziatella, Via XX Settembre, Via del Corso, Piazza San Francesco.

Lunedì 25 gennaio, Chiesa Evangelica Battista (Matera, Via Gravina) ore 19,15: celebrazione ecumenica della Parola di Dio, con riflessione di mons. Pierdomenico Di Candia, Amministratore diocesano Arcidiocesi di Matera-Irsina, e di un rappresentante della comunità Pentecostale.

Giovedì 28 gennaio, Chiesa S. Maria Maggiore di Miglionico (Matera) ore 19,15: celebrazione ecumenica della Parola di Dio, con riflessione di d. Mark Antony Stanislaus e del pastore Ugo Anderson.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *