Si è conclusa la quarta edizione di “Sport for Peace”

Libertas Basket Foggia vince il torneo di basket under 13 memorial Giulio Latorre inserito nella quarta edizione di Sport for Peace, manifestazione giunta alla quarta edizione e organizzata dall’associazione dilettantistica polisportiva Virtus Matera nella settimana che precede la Santa Pasqua. La formazione dauna ha battuto nella finale disputata sul parquet del PalaSassi la Pallacanestro Lecce per 58-52 con i seguenti parziali: 26-8, 33-27, 48-42. Al terzo posto si è piazzata la squadra degli Angels Manfredonia, che nella finalina hanno superato il Valentino Basket Castellaneta per 52-37. Quinta posizione invece per i padroni di casa della Rf Group Virtus Matera, che ha battuto la Cestistica Bernalda per 39-30. Prima della finalissima è stato osservato un minuto di raccoglimento per la scomparsa del giovane cestista materano Davide Cotrufo. Al termine della sfida che ha permesso al Foggia di conquistare il trofeo più ambito si è svolta la cerimonia di premiazione. Riconoscimenti sono stati assegnati alle sei squadre che hanno partecipato al torneo di basket under 13: il Bernalda è stato premiato da Elio Di Bari, presidente del comitato provinciale del Coni di Matera, il Valentino Basket Castellaneta da Michele Santantonio, vice-presidente del Comitato Regionale Fip Basilicata. Vito Patella del Valentino Basket Castellaneta è stato premiato quale atleta più giovane del torneo da Roberto Miriello, responsabile basket della Virtus Matera, che ha consegnato anche un riconoscimento speciale ad Alessandra Caccavo, atleta della Libertas Basket Foggia e unica donna in campo nella manifestazione sportiva. Andrea Pinto della Pallacanestro Lecce è stato premiato quale miglior giocatore del torneo, una bella soddisfazione per uno degli atleti che in finale hanno ceduto al Foggia. Andrea Conterosito, presidente della Virtus Matera ha premiato Angels Manfredonia mentre il consigliere comunale Massimo Taratufolo ha consegnato la targa ai padroni di casa della Rf Group Matera. Brunella Massenzio, presidente del consiglio comunale di Matera, ha consegnato il trofeo alla Pallacanestro Lecce mentre i genitori di Giulio, Anna Lillo e Pasquale Latorre hanno sancito la vittoria della Libertas Basket Foggia. Un momento di grande commozione per tutti i protagonisti del torneo, con la certezza che Giulio Latorre si sarà divertito osservando le partite dal cielo. Con gli auguri di buona Pasqua, il ringraziamento alle squadre partecipanti e agli sponsors gli organizzatori della Virtus Matera hanno dato appuntamento all’edizione numero cinque di Sport for Peace, che ospiterà anche una tappa del World Ficts Challenge, la manifestazione mondiale che unisce sport, cinema e televisione.

Per quanto riguarda i tornei di calcio legati a Sport for Peace nella categoria pulcini, il Bari ha battuto la Virtus Matera per 10-2 mentre in quella degli esordienti l’Altamura ha superato l’Andriensis Andria per 5-2. Soddisfazione è stata espressa dal responsabile del settore calcio della Virtus Matera Nico Taratufolo: “E’ stato un bel torneo e voglio ringraziare tutte le squadre che hanno partecipato a questa edizione per aver sempre rispettato lo spirito del nostro torneo, che punta sopratutto ad affermare il fair-play. In questi giorni ho avuto il piacere di assistere a partite entusiasmanti, valide dal punto di vista tecnico e agonistico. L’obiettivo del prossimo anno è di aumentare il numero delle formazioni in modo da far crescere anche questa manifestazione calcistica legata a Sport for Peace.”

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *