#sicurezzaVera arriva a Matera. Azioni e buone pratiche per la diffusione della cultura di genere

Confcommercio-Fipe Matera, ha dato il via alla sua adesione al progetto #sicurezzaVera ideato da Fipe-Confcommercio, la Federazione Italiana dei Pubblici Esercizi in collaborazione con il Gruppo Donne Imprenditrici della Federazione stessa e la Polizia di Stato, contro la violenza di genere. Matera è tra le prime 20 città pilota del progetto. Progetto che si pone l’obiettivo di far divenire i pubblici esercizi dei presidi di sicurezza a difesa delle donne e promotori della cultura di genere, incrementando i livelli di sicurezza delle persone e degli stessi esercizi, nel quadro di aggiornate strategie di prevenzione di eventi illegali o pericolosi, connessi a forme di violenza di genere.

Il progetto darà centralità ai Pubblici Esercizi sotto due aspetti principali: uno, riconoscendoli come punto di riferimento e luogo sicuro; due, rafforzando la sicurezza all’interno dei locali stessi.

Al centro del progetto ci saranno le iniziative informative e formative per diffondere la conoscenza delle tematiche relative alla cultura di genere e alla violenza basata sul genere, grazie al contributo attivo della Polizia di Stato.

Di #sicurezzaVera, hanno parlato in occasione dell’evento di presentazione del progetto, la Presidente Gruppo Donne Imprenditrici Fipe Confcommercio, dott.ssa Valentina Picca Bianchi, il Prefetto di Matera, Dott. Rinaldo Argentieri, il Sostituto Procuratore della Repubblica del Tribunale di Matera, Dott.ssa Maria Cristina De Tommasi, il Presidente Confcommercio Provincia di Matera, Angelo Tortorelli, la Presidente Gruppo Donne Imprenditrici Fipe Matera, Antonella Sasso, il Direttore della Confcommercio Provincia di Matera, Leonardo Ventrella, la Polizia di Stato, Dott. Danilo Lentino, la Presidente della Commissione Pari Opportunità della Regione Basilicata, dott.ssa Margherita Perretti, la Consigliera di Parità della Regione Basilicata, avv. Ivana Pipponzi, l’Assessore al Commercio Comune di Matera, dott. Giuseppe Digilio, la Coordinatrice Ufficio Piano Sociale del Comune di Matera, dott.ssa Caterina Rotondaro, la Consigliera Regionale, dott.ssa Gerardina Sileo, rappresentante dei pubblici esercizi, dott.ssa Marianna Dimona, la Rappresentante territoriale Rete Nazionale Istituti Alberghieri, dott.ssa Carmelina Gallipoli, la Coordinatrice Regionale associazione  Rete Città per le  donne,  dott.ssa Simona Bonito.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *