Siglato protocollo d’intesa tra Regione Puglia e Anci Puglia per l’utilizzo della piattaforma “Pugliapartecipa” da parte delle amministrazioni comunali

È stato firmato il Protocollo di intesa tra Regione Puglia e Anci Puglia per favorire l’uso, senza oneri, della piattaforma #pugliapartecipa da parte delle Amministrazioni comunali pugliesi per i processi partecipativi normativamente previsti in tema di pianificazione urbanistica,
paesaggistica e ambientale e facilitare il coinvolgimento delle comunità locali nelle decisioni pubbliche.
L’obiettivo di questa azione è promuovere la partecipazione come forma ordinaria di amministrazione e di governo della Regione e degli Enti locali in tutti i settori e a tutti i livelli amministrativi, potenziandone l’efficacia e rafforzandone la trasparenza, attraverso gli strumenti previsti dalla Legge n. 28 del 13 luglio 2017, la cosiddetta legge sulla Partecipazione. La piattaforma Pugliapartecipa, infatti, è orientata non solo a ospitare tutti i processi partecipativi della Regione, ma anche a costruire una diffusa comunità partecipativa necessaria a rafforzare il collante sociale democratico costituito da esperienze, conoscenze e compiti condivisi. La piattaforma non si sostituisce alle pratiche di partecipazione tradizionali ma offre la possibilità di integrarle con strumenti digitali utili ad ampliare il coinvolgimento di cittadini e
stakeholders nelle decisioni pubbliche, potenziandone l’efficacia.
In questo contesto, la piattaforma Pugliapartecipa è stata individuata dalle amministrazioni locali pugliesi come un valido strumento di supporto per conseguire i più ampi obiettivi di partecipazione all’interno delle procedure amministrative laddove il legislatore obblighi e/o
raccomandi gli istituti partecipativi, per il miglioramento della qualità e dell’efficacia dell’attività programmatoria / pianificatoria dell’Amministrazione locale. Secondo il Presidente della Regione Puglia Michele Emiliano “si tratta di una buona prassi che rafforza ancora di più la collaborazione istituzionale fra Regione ed enti locali. La piattaforma della Regione continuerà ad essere uno strumento per coprogettare azioni e coinvolgere le comunità territoriali nelle politiche di governo del territorio”.
“ Con questo accordo – dichiara Domenico Vitto, presidente dell’ANCI Puglia – i Comuni pugliesi avranno a disposizione gratuitamente, una propria sezione dedicata all’interno della piattaforma regionale #pugliapartecipa, strumento che favorirà ulteriormente il coinvolgimento dei cittadini pugliesi ai processi partecipativi normativamente previsti, in tema di pianificazione urbanistica, territoriale, ambientale, ecc. che saranno attivati dalle Amministrazioni comunali”.
“ Questo protocollo di intesa – sottolinea la consigliera del Presidente, on. Titti De Simone – rappresenta un ulteriore tassello dell’attuazione della sulla Partecipazione, di cui la Puglia si è dotata. L’art. 13 della legge prevede, infatti, misure di supporto alle attività partecipative per gli
enti locali per definire forme di sostegno Regionale in ambito logistico, tecnologico informativo e formativo. La piattaforma Puglia partecipa ospita già 60 processi partecipativi proposti da associazioni, enti locali e formazioni sociali derivanti dall’Avviso Pubblico Puglia Partecipa. A
breve sarà pubblicato il nuovo Avviso che conterrà importanti novità sotto il profilo della semplificazione e dell’innovazione sociale”.
Le amministrazioni comunali potranno dunque disporre senza oneri di uno spazio dedicato all’interno di uno strumento innovativo con cui poter tener traccia dei temi, delle discussioni, delle proposte dal basso e degli eventi inseriti all’interno dei processi partecipativi da loro
avviati. L’Ufficio della Partecipazione della Regione Puglia fornirà assistenza e supporto alle amministrazioni locali per l’uso della piattaforma e l’ANCI Puglia favorirà la conoscenza della nuova opportunità offerta alle Amministrazioni comunali pugliesi.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *