Siglato protocollo tra Regione Basilicata e Conai per il corretto smaltimento dei rifiuti di imballaggio

Smaltire correttamente i rifiuti di imballaggio e incrementare la raccolta differenziata ai fini del riciclo, con una particolare attenzione ai Comuni che registrano percentuali di differenziata uguali o inferiori al 50%”: è l’obiettivo del protocollo d’intesa che è stato sottoscritto tra la Regione Basilicata ed il Consorzio nazionale imballaggi (Conai).
L’accordo, che sarà firmato nel prossimo mese di febbraio – ha spiegato l’ufficio stampa della giunta regionale – prevedrà “il supporto alle amministrazioni comunali nella predisposizione di progetti di sviluppo della raccolta dei rifiuti, specie quelli da imballaggio, e l’organizzazione di incontri formativi per fornire strumenti utili a una gestione della differenziata più efficiente ed economica”.
“Ridurre il conferimento del rifiuto in discarica, incentivare il riuso e, quando ciò non è possibile, aumentare il riciclaggio dei rifiuti urbani”, ha così commentato gli obiettivi dell’accordo l’assessore regionale all’ambiente, Gianni Rosa, che ha poi aggiunto: “sono buone pratiche che dobbiamo incentivare per diminuire l’impatto ambientale e ottenere con il riciclo nuove risorse economiche”.
    Secondo il presidente del Conai, Luca Ruini, saranno “messe le competenze e il know-how di Conai a disposizione delle realtà territoriali. Posso anticipare – ha aggiunto – che aiuteremo la Basilicata a creare progetti finanziabili con i fondi del Pnrr per migliorare la rete di raccolta differenziata dei rifiuti urbani”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *