Silver Index, un convegno a Vieste

Il Centro socio-sanitario della Fondazione Filippo Turati di Vieste ospiterà, giovedì 7 e venerdì 8 novembre 2019, il convegno dal titolo «Valutazione dei fattori predittivi di caduta attraverso l’utilizzo della tecnologia robotica», promosso dalla Onlus con il patrocinio del Comune di Vieste. Durante l’evento si parlerà dell’uso di strumentazioni tecnologicamente avanzate nel campo della riabilitazione e, in particolare, di Hunova, sistema robotico riabilitativo di ultima generazione, nonché del nuovo programma con esso realizzabile, Silver Index. Quest’ultimo è il primo test al mondo clinicamente testato capace di predire se un anziano è a rischio cadute, proponendo al contempo un piano di allenamento o riabilitazione personalizzato per prevenirlo. Silver Index è particolarmente indicato per le persone con più di 65 anni, tra le quali le cadute sono la seconda causa di mortalità dopo l’incidente stradale e la prima causa di invalidità e disabilità dovute a una mobilità compromessa.

 

Prodotta da Movendo Technology, Hunova è tra le strumentazioni di ultima generazione acquistate lo scorso anno dalla Fondazione Turati. In occasione del convegno sarà a disposizionedegli interessati che vorranno sottoporsi gratuitamente al Silver Index. La valutazione è consigliata agli over 65: la durata è mediamente di 20 minuti, durante i quali il robot interagisce con il paziente monitorando 130 parametri biomeccanici e neurologici. Al termine del test la macchina evidenzia lo stato di salute e le funzioni deficitarie del soggetto, suggerendo l’assegnazione di un piano di intervento definito selezionando gli esercizi e i protocolli riabilitativi più idonei tra quelli presenti in un «catalogo» che ne conta rispettivamente 200 e 30.

Il convegno avrà inizio alle ore 15 con i saluti del presidente della Fondazione, Nicola Cariglia, e dell’assessore al Bilancio della Regione Puglia, Raffaele Piemontese. Per il Comune di Vieste prenderanno la parola il sindaco, Giuseppe Nobiletti, e l’assessore alle Politiche sociali, Grazia Maria Starace. Successivamente interverrà il professor Andrea Santamato, direttore medico della struttura di Medicina fisica e riabilitativa a direzione universitaria del Policlinico Ospedali Riuniti di Foggia, nonché membro del Comitato scientifico della Fondazione Turati, esperto di tecnologia robotica al servizio della riabilitazione.

Dopo di lui, seguiranno gli interventi di Simone Ungaro, amministratore delegato di Movendo Technology, e della dottoressa Raffaella Armiento, che tratterà il tema dell’utilizzo di Hunova in pazienti affetti dalla malattia di Parkinson. Dalle 16 in poi, e il giorno successivo dalle ore 9 alle 12, ci sarà spazio per le valutazioni del rischio di caduta aperte alla cittadinanza.

 

Per informazioni: Fondazione Filippo Turati Onlus – Loc. Macchia di Mauro – 71019 Vieste (FG)  Tel. 0884 708827 – vieste@fondazioneturati.it

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *