Sito Mister Day, procede il processo di reindustrializzazione

Procede positivamente il processo di reindustrializzazione del sito produttivo ex Mister Day ubicato nella Valle di Vitalba del comune di Atella. Lo annuncia l’assessore alle Attività Produttive, Erminio Restaino, a conclusione di un incontro avvenuto questa mattina in Regione al quale, insieme alle organizzazioni sindacali, hanno partecipato l’amministratore delegato di Mister Day, Franco Dal Bello e il presidente di Eco Sun Power, Giuseppe Vetere.

“La Regione tenendo fede ai precedenti impegni assunti – ha spiegato l’assessore Restaino – ha approvato oggi la delibera di Giunta con la quale sono state individuate le risorse economiche per l’avvio delle procedure per l’avviso pubblico per la reindustrializzazione del sito. Nei prossimi giorni – ha detto infine Restaino – sarà notifica ad Eco Sun Power la richiesta della documentazione necessaria alla valutazione del piano industriale”.

Nel corso dell’incontro il presidente Vetere ha annunciato che la Eco Sun Power ha già costituito apposita società di scopo per l’assunzione di tutti lavoratori della Mister Day il cui passaggio dovrebbe avvenire a metà dicembre. Si è inoltre appreso che è stata inoltrata al Ministero del lavoro la richiesta dell’emissione del decreto di attività sostitutiva, al fine di consentire la collocazione di tutti i lavoratori Mister Day in cassa integrazione straordinaria per riconversione attività industriale. Il processo di reindustrializzazione del sito produttivo ex Mister Day prevede un investimento di circa 25 milioni di euro a cui corrisponderebbe un contributo regionale massimo concedibile pari a dieci milioni di euro. A regime sono previsti 500 posti di lavoro.

 

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *