Slitta in Senato la ratifica del ‘Ceta’ tra Ue e Canada

“Il rinvio è il primo risultato di una rivolta popolare contro un accordo sbagliato e pericoloso per l’Italia per la prima volta nella storia l’Unione Europea legittima in un trattato internazionale la pirateria alimentare a danno dei prodotti Made in Italy”. Lo sottolinea, in una nota, la Coldiretti Basilicata, riferendosi alla “scelta doverosa di far slittare in Senato la ratifica del trattato di libero scambio tra Unione Europea e Canada, meglio conosciuto come Ceta”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *