Smantellata banda di ladri di liquori pregiati, 4 arresti per furti nella provincia di Lecce

In un’operazione congiunta carabinieri della compagnia di Lecce e poliziotti del commissariato di Nardò hanno posto agli arresti domiciliari quattro cittadini romeni (tre uomini ed una donna) di età compresa tra i 19 e i 32 anni, accusati di furto aggravato perché sospettati di far parte della banda specializzata nel furto di alcoolici dai supermercati della provincia di Lecce (Poggiardo, Uggiano La Chiesa, Martano, Minervino Di Lecce, San Cassiano e Otranto) per un bottino di migliaia di euro. Ad essere rubate erano bottiglie di rum, champagne e whisky ritenute di alta fascia.

Per eludere i controlli uno dei componenti la banda entrava nell’esercizio commerciale, individuava le bottiglie di maggior pregio e, individuato nel negozio un angolo non inquadrato dalle telecamere, staccava le placche antitaccheggio, riponeva la merce in uno zaino ed usciva senza fare acquisti. Era quindi il turno del complice che entrava nel supermercato, prelevava lo zaino nel quale erano stati riposti i liquori e usciva senza far suonare l’allarme. Gli investigatori sono riusciti a risalire all’identità degli arrestati visionando centinaia di video estrapolati dalle telecamere di videosorveglianza interne ed esterne. (ANSA)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *