Soluzioni per crescere all’estero: gli strumenti esistenti a supporto dell’internazionalizzazione

Ricercare partner esteri e conquistare quote di mercato è di importanza strategica per la competitività delle imprese. La crisi economica ha inasprito la competizione internazionale e ha comportato una riduzione dell’erogazione del credito alle PMI rendendo sempre più de-terminante il ricorso a canali finanziari aggiuntivi a quelli ordinari. Questo, in un contesto produttivo composto sostanzialmente da piccole imprese, significa poter contare su strumenti finanziari volti a supportare la ricerca di nuovi business e a sostenere programmi di sviluppo industriale e commerciale verso l’estero.
In tale ambito, si inserisce l’incontro di Potenza, organizzato da Confindustria Basilicata con la collaborazione di Mezzogiorno e Piccola Industria Confindustria e la partecipazione di SIMEST e SACE, con il quale fornire alle imprese un’esaustiva informazione sugli strumenti disponibili e sull’operatività dei programmi di finanziamento esistenti.
L’evento, contraddistinto da un taglio concreto e operativo, dedicherà ampio spazio agli incontri individuali nei quali approfondire con gli esperti le tematiche di interesse per l’attività produttiva e le possibilità di finanziamento esistenti nei paesi target del proprio business. Ne parleranno: Pasquale Lorusso, Vice Presidente Confindustria Basilicata; Mario Mancini, Vice Presidente Piccola Industria Confindustria, Filippo Morese, consulente SIMEST SpA per la Basilicata, Rossella Zurlo, Account Sace Basilicata. Chiuderà i lavori il Presidente Piccola Industria di Confindustria Basilicata, Nicola Cippone

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *