SPORT Volley Maschile B1: Mercato dell’Oro MATERA-Medical Center POTENZA 2-3

MATERA – Partita infinita tra il Mercato dell’Oro Matera e la Medical Center Potenza.  Ci sono voluti 5 set e oltre 2 ore e mezza di gioco. Alla fine il primo derby lucano della serie B1 maschile di volley è andato alla Medical Center.
Cinque set spettacolari nei quali entrambe le formazioni non si sono risparmiate nemmeno per un attimo, in una cornice di pubblico sportivamente corretta e carica al punto giusto con un PalaSassi degno dello spettacolo andato in scena in campo e sugli spalti.
Sempre presenti e rumoreggianti i tifosi materani hanno sostenuto la squadra locale. La Medical parte subito avanti, riducendo al minimo gli errori e sfruttando in modo decisivo ogni distrazione dell’avversario. I rossoblù riescono così a vincere i primi due set senza grossi problemi. Infatti sia nel primo che nel secondo set, la squadra di Galtieri si ferma quota 21, nonostante un magnifico opposto Matheus, prevedibile nella sua caratura, che a più riprese non si è fatto scrupoli di mettere gli ospiti in difficoltà.
Ma dall’altra parte si è messo in mostra un Nuzzo che ha svelato il meglio di sé, totalizzando ben 41 punti e alla fine è risultato il migliore del match. Fermo in panchina per infortunio capitan Suglia, il Mercato dell’Oro è riuscito a rimontare a partire dal terzo set, contrastando con maggior efficacia gli attacchi della Medical che finisce in svantaggio e nonostante lotti punto a punto, non riesce a sovrastare, fermandosi due lunghezze sotto. Sorte identica nel quarto parziale, anch’esso concluso dal Potenza a 23 e con il Matera che riesce ad aprire l’incontro grazie ad una grande carica agonistica.  Dopo quattro set, esattamente speculari, che raccontano le vicende vissute in un rettangolo di gioco divenuto per il livello tecnico una vera fornace, la Medical Center, pur stremata dalla fatica, non ha lesinato gli sforzi ed è ripartita nel quinto con il piede giusto, portandosi avanti in scioltezza e intravedendo sempre più la dirittura d’arrivo. L’altalena di emozioni si è conclusa sul 12-15 per gli ospiti, con i palloni decisivi del finale messi a terra dal centrale rossoblu Ferraro.
MERCATO DELL’ORO MATERA: Matheus, Niero, Anselmo, Lacalamita, Musillo, Suglia, Rinelli, Incampo, Casulli (L)., Ripa, Riccardi, Canzoniere, Sabino. All.: Galtieri.
MEDICAL CENTER POTENZA: Alamprese, Cavaccini (L), Nuzzo, Di Tommaso, Durante, Gribov, Lamaida, Ferraro, Figliolia, Orlando,  Torsello, Zuccaro, Guglielmi. All.: Draganov.
Arbitri: Montanarelli e Notarnicola.
Set: 21-25 in 28′;  21-25 in 26′;  25-23 in 33′;  25-23 in 31′; 12-15 in 21′.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *