Stand promozionali sulle peculiarità di Cascia e Norcia, paesi colpiti dal terremoto, durante Appennino Bike Tour

Il sindaco di San Severino Franco Fiore ha preso parte all’incontro tenutosi a Matera fra esponenti del mondo amministrativo e associativo di Basilicata e i sindaci di Norcia e Cascia, Nicola Alemanno e Gino Emili. Un incontro nel corso del quale sono state create le premesse per alleanze operative con aree che, pur segnate dal recente sisma, sono ricche di  un importante patrimonio sotto il profilo storico e monumentale. Aree con non poche similitudini con Matera e con i paesi del Pollino lucano, un esempio il turismo religioso, di Santa Rita e San Benedetto in Umbria e i numerosi percorsi mariani con al centro il Santuario del Pollino in Basilicata,la presenza di aree protette nelle due regioni,il tartufo che rappresenta una eccellenza di sapori di Umbria e da qualche tempo anche di Basilicata.
Nonostante le difficoltà le due comunità umbre sono impegnate a rimettere in sesto quanto il terremoto ha danneggiato. Collaborazione piena è stata garantita dal sindaco di Matera,dal presidente della provincia di Matera e dall’assessore Nicola Benedetto. Solidarietà e vicinanza ha espresso Franco Fiore in qualità di presidente della Consulta dei Parchi di Basilicata ,evidenziando,nel suo intervento,le affinità fra regione Umbria e regione Basilicata,entrambe colpite da eventi sismici,entrambe regioni ricche di patrimonio culturale e di patrimonio naturalistico ed ha proposto,al fine di sensibilizzare sempre più persone nei confronti del dramma che ha investito i territori del centro Italia,di allestire degli stand promozionali sulle bellezze e peculiarità dei due comuni, in occasione delle diverse tappe lucane di “Appennino Bike Tour” la più grande pedalata ecologica d’Italia lungo tutta la dorsale appenninica che unirà l’Italia da Nord a Sud con l’obiettivo di promuovere uno sviluppo sostenibile del territorio.
Appennino biket our farà tappa in Basilicata a Muro lucano, Abriola, Pietrapertosa, Roccanova e San Severino Lucano ed in questi paesi,in occasione degli eventi organizzati per allietare la permanenza dei partecipanti al giro sarà, ha concluso Fiore, opportuno organizzare momenti che facciano riferimento a Cascia e a Norcia.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *