Stella Jonica Massafra – Francavilla Calcio 5-0

Massafra CalcioProva convincente da parte del Massafra, che impiega meno di un tempo per regolare la pratica Francavilla Calcio. Partita senza storia, grazie alla determinazione messa in campo dai locali. La squadra di Sisto, rafforzata dai recuperi in extremis di Turi e Deflorio, e con Castro e Scarpitta in grande spolvero, offre un gioco piacevole e fruttuoso, costringendo i brindisini a rivedere i piani già dopo mezz’ora di gara.

Al 1’ punizione di Scarpitta, stop di petto di Guerrero in area e diagonale parato in due tempi dal portiere ospite. Al 6’ miracolo di Petranca su Turi che, tutto solo, si vede respingere la conclusione dal portiere. All’8’ Castro dalla distanza colpisce l’incrocio dei pali esterno. La pressione dei locali trova giovamento al 16’, quando Castro ruba il tempo a Casamassima e serve un pallone invitante per Radicchio, che da due passi realizza. Passano 2’ e giunge il raddoppio ad opera di Scarpitta, abile ad infilarsi nell’area avversaria e piazzare il diagonale vincente.

Nella ripresa i giallorossi abbassano il ritmo cercando di amministrare il vantaggio, ma ciò non basta per evitare di infierire su un avversario spento.

All’11’ il Massafra trova la terza rete con Radicchio, abile a finalizzare, sul filo del fuorigioco, il lungo lancio operato da Salvestroni. Il Francavilla dal 24’ rimane in inferiorità numerica per via dell’infortunio occorso a Giuffrida. I giallorossi giocano sul velluto e al 32’ Beltrame cala il poker con un diagonale perfetto, che non lascia scampo al portiere ospite. Ma non finisce qui, perché c’è tempo anche per il pokerissimo firmato da Grazioso che, di testa, corregge la punizione di Scarpitta.

ECCELENZA

MASSAFRA: Liocco 6, Scarpitta 8 (40’ st. Crupi s.v.), Giampetruzzi 6,5, Deforio 6,5, Grazioso 7, Guerrero 6,5, Castro 7,5 (22’ st. Rossi 6), Salvestroni 7, Radicchio 7, Beltrame 6,5, Turi 6,5 (38’ st. Scuro s.v.). A disp.: Valentino, Ingrosso, Friuli, De Cesare. All. Sisto.

FRANCAVILLA CALCIO: Petranca 6, Camisa 5,5, Gallù 5,5, Casamassima 5 (29’ pt. Russo 5,5), Chirico 6, Scarongella 6, Rizzato 5,5, Colluto 6 (15’ st. Andriulo 5), Birtolo 6, Bruni 5,5 (21’ pt. D’Angelo 5,5), Giuffrida 5,5. A disp.: Magazzino, G.Vignola, Bungaro, D’Amone. All. Calabrese.

ARBITRO:  Petracca di Lecce.

RETI: 16’ pt. E 11’ st. Radicchio, 18’ pt Scarpitta, 32’ st. Beltrame, 37’ st. Grazioso.

NOTE: Ammoniti: Deflorio e Gallù.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *