‘Storie di donne’

La Residenza Teatrale di Massafra (Teatro Le Forche), giovedì 8 marzo, in occasione della “festa della donna”, ospiterà, nel Teatro Comunale, lo spettacolo “Storie di donne tra musica danza e poesia” dell’associazione culturale “Il Ventaglio”, con la regia di Giovanna Greco.

«Storie di donne” nasce dall’osservazione, osservare le donne nelle loro movenze, nelle loro esigenze e nei loro vizi. Osservare e vedere quanto possono essere tra di loro alleate e ostinate, amiche e battagliere. Donne diverse eppure uguali nella loro natura di femmine che proteggono le loro cose, i loro affetti, i loro oggetti. Donne che possono sostenere e fermentare oppure possono rompere gli equilibri e provare rancore. È proprio la diversità di ogni donna che la rende simile ad un’altra donna. Esseri così profondamente simili possono far scaturire sentimenti contrastanti. Questo è il conflitto di “storie di donne».

L’associazione “Il Ventaglio” ha curato la parte recitativa della performance con poesie di Alda Merini, Jacques Prévert, Giuseppe Ungaretti. Le coreografie sono di Ilaria Nigri, Milena di Nardo e Damiano Bisozzi, con la collaborazione per la parte musicale di Angela Laterza, Leo Tamburrano (baritono), Concetta Ricci (alla chitarra). Le danzatrici sono allieve della scuola “Russian Ballet”: Isa Tamburrano, Alessia Dalena, Daniela Castronovi , Roberta Chiarelli, Aurora Abruzzese, Serena Nisi. Con la partecipazione straordinaria del ballerino Vito Colapinto, finalista nel talent show di Raidue “Accademy”, che danzerà con Ilaria Nigri. Fotografia di Domenico Semeraro.

Lo spettacolo rientra nella rassegna “I love theatre” della stagione 2011 – 2012 “Scenari in Rete”, promossa dal “Teatro Le Forche”, nell’ambito di “Teatri Abitati: una rete del contemporaneo”, finanziato dal FESR (Fondo Europeo di Sviluppo Regionale) Asse IV azione 4.3.2, affidato dalla Regione Puglia Assessorato al Mediterraneo, Cultura e Turismo al Teatro Pubblico Pugliese.

Il costo del biglietto è di 5 euro. Ingresso ore 20:30; sipario ore 21. Per maggiori informazioni: www.teatroleforche.com; 0998801932.

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *