Gianni Pittella: Il Sud nel Cuore

Gianni Pittella:” Sono candidato al Senato uninominale nella mia terra, la Basilicata.
Torno dopo un forte, intenso e lungo impegno in Europa, dove c’è sempre stato un filo rosso che ha guidato le mie azioni: dare voce e realizzare progetti per la mia terra, il Sud d’Italia e tutti i Sud d’Europa e del Mondo.
Mi sono dedicato in prima persona a portare avanti i nostri valori e ideali, i nostri bisogni, e ho imparato che cambiare è possibile, con determinazione, competenza e passione. È questo lo spirito che mi ha guidato nel portare avanti tante battaglie, anche quelle all’apparenza impossibili. È stata una costante nella mia azione europea da quando mi sono battuto affinché Matera potesse avere il riconoscimento che merita, da “vergogna d’Italia” a Capitale europea della Cultura nel 2019 e motore per lo sviluppo del Sud, a quando ho lottato perché i nostri territori potessero avere accesso a risorse europee per lo sviluppo e il benessere di noi tutti lucani, fino all’aspra battaglia per salvaguardare la nostra identità e la nostra forza sociale e culturale mediterranea di fronte all’austerity per far rimanere la Grecia in Europa. E abbiamo vinto. Così come ci siamo imposti, con successo, contro il riconoscimento dello status di economia di mercato alla Cina, che avrebbe messo in ginocchio le piccole e medie imprese italiane, e messo a rischio migliaia di posti di lavoro.
Cambiare è possibile, crescere è possibile. Sappiamo che con impegno e determinazione è possibile costruire insieme un futuro migliore per il Sud e per l’Italia. Dobbiamo continuare a dare forza alla parola e concretezza ai nostri progetti rispettando i principi di giustizia, uguaglianza e solidarietà che hanno sempre contraddistinto le nostre battaglie. Tuteleremo la dignità di ognuno, e riconosceremo i meriti che richiedono una risposta immediata e concreta, consci che la nostra risposta non sarà quella dell’interpretazione individualista del benessere, perché così si alimentano solo egoismi e disuguaglianze, senza una visione di lungo periodo.
Il futuro di ciascuno è il futuro di tutti se agiamo per il bene comune. Il lavoro è bene comunel’attenzione alle persone è bene comune, la qualità della vita è bene comune e la cultura e l’educazione sono bene comune. 
Mi rivolgo a te, alla tua famiglia e a tutte le persone della nostra comunità per chiedervi un sostegno attivo, parlare con amici e conoscenti, spiegare le ragioni della mia candidatura e mettermi in contatto con coloro che si dichiarano disponibili a sostenerci. Potete scrivermi e telefonarmi ai seguenti riferimenti.”

Diventiamo protagonisti delle nostre vite.

Gianni Pittella

RIFERIMENTI
Whatsapp 3273131116
Email: comitato@giannipittella.com
Facebook https://www.facebook.com/giannipittella
Twitter https://twitter.com/giannipittella
Sito internet: www.giannipittella.com

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *