Sventato suicidio a Matera

È stato solamente grazie al repentino intervento dell’equipaggio della Squadra Radiomobile della Compagnia di Matera che si è potuto salvare la vita ad un’anziana donna che aveva deciso a porre fine alla sua esistenza con un gesto di estrema drammaticità. Allertati dai prossimi congiunti, i militari hanno raggiunto l’abitazione e dopo un breve tentativo di dialogo, senza ricevere alcuna risposta, temendo il peggio hanno sfondato la porta della stanza al cui interno la donna si era rinchiusa. L’anziana, 76enne, aveva da poco assunto alcune pillole di sonnifero ed al suo fianco aveva lasciato un biglietto nel quale esternava il suo stato di disperazione e la conseguente decisione di suicidarsi. Prontamente soccorsa, è adesso in osservazione presso l’Ospedale “Madonna delle Grazie”, comunque fuori pericolo di vita. Alla base dell’insano gesto vi sarebbero una difficile situazione afferente la sfera privata dell’anziana donna.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *