Svuotate le cassette di sicurezza di una banca ad Ostuni

Due ladri con il volto coperto sono riusciti ad entrare nella Banca di credito cooperativo di Ostuni, molto probabilmente attraverso un foro nella parete di un edificio confinante. Una volta all’interno dell’istituto di credito, hanno forzato alcune cassette di sicurezza e sono fuggiti con il bottino. I ladri non sarebbero però riusciti ad aprire il caveau, al quale puntavano, e vicino al quale sono stati trovati arnesi da scasso. L’attivazione del sistemare di allarme e l’arrivo di Polizia, Carabinieri e vigilanza privata hanno costretto i banditi alla fuga, mediante lo stesso foro nella parete da cui erano entrati. Per mettere a segno il colpo i banditi hanno oscurato almeno un paio di telecamere interne. Il bottino portato via dai malviventi è in corso di quantificazione.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *