Caldo record in Puglia provoca ‘crac’ per angurie, meloni gialli e pomodori

Cantele (presidente di Coldiretti Puglia): “In provincia di Lecce c’è stata una anticipazione della maturazione per cui le angurie sono state raccolte e vendute con 2 settimane di anticipo, i primi giorni a prezzi stabili, subito dopo le quotazioni sono crollate. Oggi a Brindisi e Taranto il mercato è al tracollo, con le angurie pagate in campagna a 5/6 centesimi al chilo e i meloni gialli che non superano i 10 centesimi

Leggi tutto