Incontro in Regione Basilicata sull’emergenza dell’erosione costiera nel Metapontino

Emersa la necessità di modificare in fase di progettazione esecutiva la realizzazione delle nuove barriere alzandole di almeno 35 centimetri dal pelo d’acqua e di rinforzare ulteriormente le fondamenta al fine di rendere maggiormente efficace l’azione e limitare così l’erosione costiere.

Leggi tutto

Maltempo nel Metapontino, Legacoop: istituzione tavolo di monitoraggio e valutazione danni e riconoscimento stato di calamità

“Massima prontezza per risolvere le criticità urgenti, messa in sicurezza delle aziende e, subito, l’istituzione di un tavolo per il monitoraggio e la valutazione dei danni subiti dagli agricoltori e per le relative misure di risoluzione”.

Leggi tutto

Basilicata, siglati gli accordi per la promozione turistica del Metapontino e Maratea

L’ investimento per la riqualificazione del Metapontino è di sei milioni di euro. Un milione di euro sarà destinato al comune di Maratea per la realizzazione dell’operazione denominta “Il circuito dell’acqua della storia e dei paesaggi della Costa di Cersuta di Maratea.

Leggi tutto

Acqua ai trialometani: Associazioni e Comitati Civici scrivono agli enti un lungo elenco di proposte e sollecitazioni

Le associazioni Mediterraneo No Triv, Cova Contro, Medici per l’Ambiente e il Movimento Civico Policoro Futura hanno inviato una nota congiunta a tutti gli enti interessati alla questione trialometani nell’acqua e quindi ad ASM, ARPA Basilicata, Acquedotto Lucano, E.I.P.L.I, Regione Basilicata nonché ai comuni di Policoro, Nova Siri, Scanzano, Bernalda e Ginosa nonché al Ministero della Sanità.

Leggi tutto

Capodanno 2019, Giordano (Ugl): ”Non escludere il metapontino”

“Se parliamo di strategia e di benefici della Capitale Europea della Cultura 2019 sull’intero territorio prima provinciale e poi regionale, non possiamo che essere in piena sintonia a quanto sostenuto dall’avvocato Vincenzo Montagna, presidente del Comitato ‘MetaSiris 2018’ ossia che, se si chiudesse il quinquennio escludendo il metapontino non si farebbe torto solo all’area che lo merita di più, ma sarebbe un atto di forte discriminazione”.

Leggi tutto