Emergenza Covid-19: Nota dell’Associazione Zona Franca Matera

La ZFD prevede inoltre la possibilità di creare al suo interno delle imprese per la lavorazione e trasformazione delle merci importate e per la successiva riesportazione e destinate anche al consumo definitivo all’interno del territorio nazionale. Né va sottaciuto che nella ZFD non si pagano le accise sui consumi energetici e l’Iva. Meglio di così!

Leggi tutto