Sette tartarughe ‘Caretta caretta’ tornano in libertà

Oggi pomeriggio sette tartarughe della specie protetta ‘Caretta caretta’ saranno reinserite nel loro habitat naturale. L’operazione sarà condotta nella cornice della spiaggia della Strada Bianca, presso l’Oasi de Le Cesine, dall’Osservatorio faunistico provinciale di Calimera (Lecce). Le tartarughe marine, curate nel centro-museo di Calimera, nei mesi scorsi furono recuperate ferite e in difficoltà nelle acque del Salento: ‘Marino’, ad esempio, fu poi ricoverato con un amo in bocca, debolissimo e con gravi lesioni del carapace, mentre ‘Biscotto’, altro esemplare, venne recuperato da un diportista dopo essere finito in una rete da pesca. Oggi le testuggini sono completamente guarite e, pertanto, pronte per tornare in mare senza correre alcun pericolo.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *