Team Light sugli scudi a Modugno

Il giorno 14 e 15 maggio presso la piscina comunale di Modugno si è svolta la manifestazione nazionale “Tutti in Piscina”riservata alla categoria giovanissimi,allievi,ragazzi,Juniores e Assoluti(ragazzi di età compresa dagli 8 anni in su).La manifestazione organizzata dalla Federazione Italiana Nuoto in collaborazione con il Comitato Regionale Pugliese ha visto la partecipazione di circa 1000 atleti provenienti da tutta Italia. I nuotatori del Team light, unica società che ha rappresentato la Basilicata in questo evento, hanno conquistato 3 medaglie d’oro (con Giovanni Bozza nei 50 mt Rana con il tempo di 45.6, Francesco Paolicelli nei 50 stile libero con il tempo 33.8, e Caterina Pavese nei 50 Stile libero con il tempo di 31.6), 2 medaglie d’argento (con Francesco Paolicelli nei 50 mt Dorso con il tempo di 40.6, e Caterina Pavese nei 100 mt Misti (Delfino-Dorso-Rana e Stile libero) ed 1 medaglia di Bronzo(con Caterina Pavese nei 50 mt farfalla con il tempo di 34.8 ). Buone prove per Martina Chietera, Laura Santospirito, Ivan Ruggieri, Michele Iacovone, Luca Graziano, Giuseppe Bozza, Alessandro Pentivolpe, Mario Liuzzi, Giuseppe Iacovone, Silvia Di Lecce, Daniele Ruggieri. Ad accompagnare gli atleti i tecnici Angelo Rubino, Rocco Alvaro e Vito Di Lecce.

“La nostra prerogativa – spiega Angelo Rubino – è far conoscere il nuoto, e da esso partire per offrire l’opportunità di vivere un’esperienza completa puntando sulla valenza educativa sia dal punto di vista della crescita fisica che agonistica. Il nuoto è importante per la propria salvezza, per la propria salute, non esiste sport più adatto a tutti, senza limiti di età, dai neonati agli anziani. Come tutte le attività sportive deve consentire a tutti coloro che hanno la possibilità fisiche, tecniche e volontà di emergere e di sfruttare al massimo tutte le proprie qualità ottenendo cosi risultati tecnici, fisici e morali. Si deve nel contempo formare l’atleta,conclude Rubino, anche psicologicamente creando un ambiente sano, attribuendo la massima importanza al rispetto del proprio corpo e ai rapporti con il prossimo”. Prossimo appuntamento con gli atleti del team light è per il giorno 28 e 29 maggio presso lo stadio del nuoto di Riccione in occasione della manifestazione Internazionale di Nuoto dove si vedrà scendere in vasca i big del nuoto mondiale.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *