Terra Lucana alla scoperta del Santuario della Palomba di Matera

Domani, 28 marzo 2011, le emittenti del network di Terra Lucana, il programma televisivo prodotto da Decibel Studio, trasmetteranno una nuova puntata dedicata al Santuario di S. Maria della Palomba di Matera, luogo di preghiera risalente al XVI secolo, a cui i fedeli della Città dei Sassi sono molto legati.

La guida turistica Angelo Fontana ha raccontato a Giovanna Labruna, dinanzi alle telecamere di Terra Lucana, la storia di questa chiesa, originariamente costituita da una cripta scavata, nella cui abside erano presenti alcuni affreschi rupestri con al centro l’immagine della Madonna col Bambino. Successivamente nel 1583, venne trasformata in edificio monastico. La facciata del santuario s’ispira allo stile romanico già diffuso sul territorio – il Duomo di Matera venne completato nel 1270 – e nell’interno presenta immagini scultoree rinascimentali e affreschi databili tra il XIII e il IIX secolo.

Completa la puntata il consueto appuntamento con la gastronomia locale: lo chef Carmine Daddiego, del Ristorante Il Borghese di Matera, ha illustrato le peculiarità dei suoi primi piatti.

Terra Lucana è diffuso a livello nazionale da una ventina di emittenti locali, il cui elenco è costantemente aggiornato, con gli orari di emissione, sul sito internet del programma: www.terralucana.com; inoltre, una selezione delle puntate della serie è visibile sul canale YouTube della trasmissione televisiva, all’indirizzo www.youtube.com/terralucana.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *