Tg3 Basilicata dà spazio ai ‘Lucani nel Mondo’ di Bucarest

“La diffusione oggi del TG3 Basilicata attraverso Rai Italia, il canale del servizio pubblico dedicato alle nostre comunità all’estero e diffuso in tutto il Mondo, è destinata a ribaltare i vecchi canoni dell’informazione locale”. E’ il commento positivo dell’Associazione Lucani nel Mondo che ha sede a Bucarest (Palazzo Italia) ed è presieduta da Giovanni Baldantoni. Anche se in via sperimentale ci sarà un’alternanza continua delle regioni di diffusione, in modo da garantire una completa copertura geografica – si aggiunge nella nota – si comincia a colmare una lacuna di informazione che è l’elemento principale di collegamento tra i comuni emigrati all’estero e la loro terra. Questo naturalmente non farà altro che ridurre ancora di più e ulteriormente le grandi distanze che tradizionalmente separano il nostro Paese e soprattutto le regioni italiane dal grande mondo della emigrazione. Con l’inizio del nuovo anno – aggiunge Giovanni Baldantoni – auspichiamo che sia questo un primo passo perché, possiamo testimoniare, all’estero c’è “fame di notizie” su quanto accade nei paesi di origine . Altri passi però aspettiamo dalla Regione perché ampli quantità e qualità dell’informazione, specie in riferimento all’attività istituzionale ed amministrativa e sui provvedimenti che riguardano l’imprenditoria. Già attualmente i quotidiani regionali mostrano grande attenzione alla nostra attività nei Paesi Balcani come di altre associazioni di lucani all’estero e contribuiscono a farci sentire partecipi della vita delle nostre comunità e dell’impegno per favorire sviluppo, a partire dall’export delle nostre produzioni, e occupazione. La novità ultima della TGR – si sottolinea nella nota – si inserisce nel proficuo lavoro di consolidamento ed ammodernamento della proposta editoriale internazionale della Rai. Un domanda, quella relativa alle informazioni locali del nostro paese, che è particolarmente sentita dagli italiani all’estero. Sia le vecchie generazioni che le nuove mantengono infatti un forte legame con i territori di origine su cui desiderano essere costantemente informati.
Nel ricordare che il Capodanno a Bucarest a Palazzo Italia è stato festeggiato in collegamento tv con l’evento Rai da Potenza, Baldantoni conclude con gli auguri di un nuovo anno che riavvicini i lucani all’estero con le istituzioni regionali e rilanci i programmi di attività per promuovere imprenditoria e turismo.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *