Top 200, Universo Salute – Opera don Uva inserita tra le aziende leader della Puglia

C’è anche Universo Salute – Opera Don Uva nella graduatoria “Top 200”, pubblicata oggi dal quotidiano “La Repubblica”. Si tratta del rapporto sulle aziende leader in Puglia presentato a Bari, a Villa Romanazzi Carducci, dopo la ricerca condotta da PwC e dal dipartimento di Economia, management e diritto dell’impresa dell’Università di Bari, (illustrata da Corrado Aprico, partner Pwc e dal prof. Vittorio Dell’Atti, Uniba).

L’analisi della Top 200 si riferisce al 2020, anno in cui ha avuto inizio la pandemia, ma nell’incontro di presentazione lo sguardo è andato soprattutto al futuro, “alle varie declinazioni della sostenibilità (che non sia solo di facciata ma sostanziale), a come questa possa influire nel rapporto tra imprese e banche e nelle opportunità offerte dal Pnrr, nel quale è un tema campale”.

Approfonditi, nell’occasione, gli aspetti importanti della ricerca. Il totale dei ricavi nei diversi settori ammonta a 19,6 miliardi di euro, in aumento rispetto al 2019 dello 0,8 per cento. Un dato, tra i tanti, che – evidenzia Repubblica – rappresenta la “resilienza” delle imprese pugliesi, che «vanno in direzione ostinata e contraria – ha detto il presidente di Confindustria Puglia, Sergio Fontana – Nonostante tutto, vanno avanti: dalla crisi iniziata nel 2008 alla pandemia, poi la guerra. Presentiamo 200 leoni». Certo, si tratta di un periodo particolare nel quale alcuni hanno sentito il peso della pandemia più di altri: bene agroalimentare, grande distribuzione e commercio all’ingrosso e al dettaglio, soffrono invece Oil & Gas, mobile e arredo e abbigliamento, tessile e calzaturiero.

E in merito alla presenza (al 66esimo posto) di Universo Salute nella speciale classifica, è intervenuto l’AD Paolo Telesforo, che rivolgendosi in particolare al personale ha dichiarato: “Ho buoni motivi per ritenere che con tutte le aziende afferenti al Gruppo Telesforo, avremmo raggiunto tranquillamente il 40esimo posto della classifica generale e saremmo tra le prime cinque aziende per numero di addetti. Questi dati – ha sottolineato Telesforo – ci ripagano del lavoro, della dedizione e dei sacrifici che abbiamo fatto per migliorare i nostri servizi e l’efficienza della nostra azienda. Sono veramente felice di questo traguardo e sono soprattutto molto orgoglioso di tutti voi. E senza di voi – ha concluso l’AD ringraziando il personale di Universo Salute per l’impegno – questi risultati non potevano essere certo raggiunti”.

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *