Topo nascosto negli uffici del comune di Novoli

Una dipendente del comune di Novoli ha avuto una visita ‘gradita’ stamane. Nella fotocopiatrice collegata al computer, infatti, si era rintanato un topolino; allarme scattato immediatamente, mentre il roditore è fuggito.
La notizia è stata diffusa con una nota dal segretario del circolo Pd di Novoli, Romolo Valzano. “È mia intenzione coinvolgere direttamente il sindaco e l’assessore competente – afferma Valzano – affinché si faccia luce sulla vicenda con l’auspicio che a stretto giro si mettano in campo tutti gli interventi necessari a garantire, nel breve e nel lungo periodo, a dipendenti e cittadini la giusta sicurezza e il giusto diritto a lavorare in condizioni salubri”. Da quanto si apprende, la dipendente ha sporto denuncia allo Spesal e oggi non si è presentata al lavoro. Il sindaco Gianmaria Greco interpellato, ha affermato di essere all’oscuro dell’episodio.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *