Tragico incidente tra Gravina ed Altamura: auto in fiamme, 2 morti

Drammatico il bilancio di un incidente stradale avvenuto nella serata di martedì lungo la S.S. 96 in Puglia dove due persone sono morte a seguito dello schianto frontale tra due vetture che ha innescato anche un incendio. Il dramma si è consumato nel tratto della Strada Statale 96 compreso tra Altamura e Gravina di Puglia, non lontano dall’Ospedale della Murgia. Dalle prime notizie, le due vittime, sono rimaste intrappolate tra le fiamme della loro vettura che si è capovolta e ha preso fuoco.

L’incidente stradale ha coinvolto un Suv e una Fiat 600 che dopo uno scontro frontale devastante si è incendiata bloccando le due persone a bordo. Nonostante i successivi soccorsi giunti sul posto, per le due vittime non c’è stato nulla da fare. Nell’incidente è rimasto ferito anche il conducente del Suv, soccorso e trasportato in ospedale in ambulanza. Sul luogo dell’accaduto oltre i sanitari del 118, accorsi anche i vigili del fuoco che hanno provveduto a spegnere le fiamme e ad estrarre le persone dalle lamiere delle vetture mettendo poi in sicurezza i due veicoli distrutti. Per consentire i soccorsi ed i rilievi, le autorità hanno provveduto a bloccare il traffico dei veicoli in entrambi sensi di marcia della strada statale 96. Sul posto sono giunti anche gli agenti della Polizia Locale e i Carabinieri a cui spetterà il compito invece di effettuare i rilievi del caso che aiuteranno a stabilire l’esatta dinamica dell’accaduto. Secondo una primissima ricostruzione dei fatti, pare che sia stato il Suv ad invadere la corsia opposta di marcia per evitare un altro mezzo e si sia scontrato frontalmente con la seicento che sopraggiungeva in quel momento.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *