Trani, torna in libertà l’ex pm Antonio Savasta dopo 3 anni e 4 mesi di detenzione

Dopo 3 anni e 4 mesi di detenzione, tra carcere e domiciliari, è tornato in libertà Antonio Savasta, l’ex pm di Trani condannato a 10 anni in primo grado nel processo in abbreviato scaturito dall’inchiesta della Procura di Lecce sulla ‘giustizia svenduta’ al Tribunale di Trani tra il 2014 e il 2018. Questa mattina i giudici della Corte d’Appello di Lecce, presieduti da Nicola Lariccia, hanno disposto la sostituzione della misura cautelare in atto con l’interdizione dai pubblici uffici

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *