Trasporto Fca, l’Ugl Matera chiede incontro alla Provincia

“L’Ugl di Matera chiede al Presidente della Provincia di Matera dott. Francesco De Giacomo di essere convocata per trovare le adeguate e giuste soluzioni ai i tanti operai che dai paesi materani dovranno raggiungere anche nel mese d’agosto la Fca di Melfi”.
Lo ha detto il responsabile provinciale dell’Ugl Matera Pino Giordano per il quale, “vogliamo dare giuste indicazioni al Presidente affinché venga scongiurato quanto si verificò l’anno scorso che dall’8 agosto, si fermò tutto. Fù una vera e propria tragedia per i tanti dipendenti materani che dovettero raggiungere il proprio posto di lavoro con le loro autovetture con tutti i rischi e pericoli che le strade lucane insidiano. Non si vorrebbe davvero il ripetersi di un disagio a ‘senso unico’: nel senso che sull’altro versante della regione, la regione Puglia, l’attività del servizio di autolinee è proseguito tutti gli anni normalmente. Perché – chiede Giordano – questa disparità territoriale a discapito dei viaggiatori soprattutto materani privati di un’opportunità che ad altri lavoratori non è venuta meno? Quest’anno il periodo di sospensione dell’attività produttiva della fabbrica Fca sarà dal 10 al 23 agosto p.v., l’auspicio dell’Ugl – conclude il segretario – è che dalla Provincia di Matera, a tutte le Istituzioni Lucane competenti ed in tempo utile, vogliamo sollecitare affinché si organizzino risolvendo tale problema in tempo utile”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *