Trasporto pubblico locale, istituite due nuove fermate per venire incontro a studenti e lavoratori

Istituita per la prima volta la fermata del bus del trasporto pubblico locale in viale Cardone a Laureto, frazione collinare di Fasano. «Nell’ottica della razionalizzazione del servizio di trasporto pubblico locale, abbiamo deciso d’istituire due nuove fermate del bus, soprattutto per venire incontro alle esigenze dei giovani studenti e dei lavoratori – spiega Annarita Angelini, assessora comunale alla Mobilità -; così, grazie al responsabile comunale del settore Angelo Decarolis, abbiamo avuto dei contatti con la ditta gestrice del nostro servizio, che ha subito accolto l’istituzione della nuova fermata a Laureto, e con la Regione Puglia – sottolinea l’assessora Angelini – alla quale abbiamo chiesto, tramite la “Sud-Est”, di prolungare la corsa Montalbano-Martina Franca, a costo zero per il nostro Comune. Anche in questo caso, la nostra richiesta è stata accolta. Nel corso dell’intero 2017 abbiamo puntato ad una riorganizzazione del servizio di trasporto locale, nonché esterno a quello comunale – spiega Annarita Angelini – certi, come siamo, che una mobilità alternativa alle classiche auto rappresenti un bene per tutti, giovani e lavoratori pendolari in primis». Così, l’accordo con la “Sud Est” prevede, nei prossimi giorni, l’ampliamento della corsa di linea Montalbano-Martina Franca: alle fermate attuali di Pezze di Greco e di Fasano per raccogliere studenti e lavoratori (o quanti intendono recarsi a Martina, lasciando la propria auto a casa) sarà aggiunta la fermata di Pozzo Faceto.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *