Tre arresti a Foggia per possesso di marijuana

Tre persone sono state arrestate dalla Squadra Mobile di Foggia che ha sequestrato 36 chilogrammi di marijuana per un valore commerciale di oltre 280 mila euro. Le manette sono scattate ai polsi di Abdelaziz Fatouchi (un marocchino di 40 anni), Luciana Silvano, 56 anni e Antonio Cetta, 54 anni.
Le indagini hanno preso il via il 30 agosto scorso con l’arresto di altre tre persone, bloccate in un casolare nelle campagne alla periferia di Foggia. Nel prosieguo dell’inchiesta gli investigatori hanno costantemente tenuto sotto controllo Fatouchi, che più volte ha avuto contatti – all’interno di un casolare nelle campagne di Borgo Cervaro – con la Silvano, moglie di una delle tre persone arrestate il 30 agosto. Dopo essere entrati nel casolare gli agenti hanno trovato una busta che conteneva numerose piante di marijuana per un peso complessivo di 16 chili. In un altro casolare, di proprietà di Cetta, sulla statale 16 direzione San Severo, sono state trovate altre 1.200 piante di marijuana per un peso di 20 chili.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *