Tre persone denunciate nel Potentino per aver ottenuto indebitamente il reddito di cittadinanza

Due uomini e una donna sono stati denunciati dai Carabinieri, in provincia di Potenza, con l’accusa di aver ottenuto indebitamente il reddito di cittadinanza. Si tratta di due uomini di 60 anni, uno di Tramutola e l’altro di Bella (quest’ultimo attualmente detenuto), e di una donna di 47 anni, di nazionalità straniera, vissuta a San Fele. In totale, i tre hanno ottenuto dallo Stato circa novemila euro

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *