Trentasette “finti poveri” denunciati a Rionero in Vulture

Trentasette “finti poveri” sono stati denunciati a Rionero in Vulture (Potenza) dalla Guardia di Finanza. Gli indagati avrebbero presentato false dichiarazioni utili per ottenere prestazioni sociali agevolate di vario genere; le accuse nei loro confronti sono di falso o di indebita percezione di benefici concessi o erogati dallo Stato o da altri enti pubblici.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *