Tricarico: presentata la lista “Centrosinistra per Tricarico”

Il candidato sindaco della lista “Centrosinistra per Tricarico”, Luigi Benevento, vice sindaco nell’amministrazione comunale uscente, ha presentato i candidati alle prossime elezioni amministrative del 15 e 16 maggio durante il comizio tenuto mercoledì 20 aprile. Di questi, quattro sono gli uscenti, il sindaco Raffaello Mariano Marsilio, gli assessori Franco Lapata e Francesco Saverio Salierno e il consigliere Giuseppe Mario Miseo. Gli otto nuovi candidati sono Rosalba Dicosmo, Cristina Iuvone, Luigi Binetti, Francesco Fiorentini, Giuseppe Gagliardi, Paolo Paradiso, Michele Picardi e Pancrazio Tedesco. Durante il comizio Luigi Benevento ha anche presentato il programma amministrativo, spiegando che “la lista “Centrosinistra per Tricarico” è nata dalla condivisione di un progetto da parte di un gruppo di tricaricesi, politici e non, che si rivedono in idee e ideali con un chiaro orientamento. I principi fondanti in cui ci riconosciamo sono la democrazia, la solidarietà, il pacifismo, la cultura, il lavoro. Principi da attuare cercando lo sviluppo socio-economico della comunità tricaricese, che passa attraverso quello di ogni singolo cittadino e attraverso la creazione di rapporti sociali sani, intensi e inclusivi”. Dieci sono i punti in cui si sviluppa il programma: ambiente, agricoltura, centro storico e abitativo, cultura e promozione del territorio, piano sociale, informatizzazione, trasparenza e pubblica amministrazione, rapporti con i cittadini e con altre istituzioni, sanità, viabilità esterna e interna e lavoro. In particolare, riguardo all’ambiente, la lista propone di sensibilizzare la cittadinanza sulle problematiche ambientali inerenti la raccolta differenziata dei rifiuti promuovendo, anche con detrazioni fiscali, questa forma di conferimento dei rifiuti solidi urbani; il monitoraggio ambientale: inquinamento dell’aria e del suolo; l’opposizione a qualsiasi iniziativa inerente lo sviluppo e lo sfruttamento dell’energia nucleare e l’implementazione delle atti-vità inerenti la produzione di energie rinnovabili in particolare eolica e fotovoltaica e comunque as-solutamente non inquinanti e compatibili con l’ambiente. Per l’agricoltura, propone la valorizzazione della tipicità dei prodotti, la promozione di nuove professionalità e conoscenze adeguate a produrre con tecniche innovative la filiera viti-vinicola/agricola alimentare e la promozione della cooperazione. Per il centro storico e abitativo, la lista “Centrosinistra per Tricarico” propone di dare norme agli interventi costruttivi, di ricreare l’organicità del paese tra centro e periferia e di elaborare un piano di protezione civile. Sul punto più scottante, la sanità, a lista di Benevento sostiene che, nel dibattito del Piano socio sanitario regionale 2011–2014, l’amministrazione si deve inserire a pieno titolo per una proposta valida e sostenibile sull’ospedale, nell’ottica di sapere che ogni prestazione inutile equivale a sottrarre risorse a una prestazione utile per un altro cittadino. Infine il lavoro. L’obiettivo principale sarà ridurre il fenomeno della disoccupazione, di concerto con le forze sociali facilitando l’insediamento e lo sviluppo di attività di medio e piccola impresa, creando opportunità occupazionali nel settore del turismo e della valorizzazione dei beni ambientali, agricolo e dell’artigianato.

Vito Sacco

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *