Trofeo Città di Filiano, Viola sul podio più alto, piazza d’onore per Fanigliulo

Sulla scia del successo della Due Giorni Juniores di Basilicata, Il Gruppo Ciclismo Avigliano ha messo al proprio servizio la passione e l’attenzione verso le categorie minori del ciclismo in maniera ineccepibile con l’allestimento del Trofeo Città di Filiano per allievi, nella cittadina dell’alto bacino del fiume Ofanto, con la partecipazione di una sessantina di corridori in rappresentanza di 18 squadre dalla Basilicata, dalla Puglia, dalla Sicilia, dalla Lombardia e dalla Campania. Ci si attendeva una gara molto tattica ed equlibrata per via della lunghezza esigua del circuito cittadino (un anello di 5,2 chilometri ripetuto 13 volte) ma al terzo dei tredici giri cittadini, la fuga decisiva è stata promossa da Donatello Viola (Oppido Castrocielo Latinense), Giuseppe Fanigliulo (Pedale Jonico Piconese) e Riccardo Caputo (Progetto Bari-Bat) che hanno subito forzato i tempi allo scopo di mettere in difficoltà il grosso del gruppo.
Con la successiva resa di Caputo, a metà corsa, è andata in scena una sfida entusiasmante tra Viola e Fanigliulo, ovvero tra i corridori più in forma dell’ultimo mese di gare con un successo a testa e che hanno mostrato un ottimo colpo di pedale. L’appassionante duello “apulo-lucano” si è risolto a favore di Viola che ha anticipato di mezza bicicletta il valoroso compagno di fuga Fanigliulo.
Grande bagarre tra gli inseguitori per contendersi il terzo gradino del podio nelle mani di Angelo Palomba (Progetto Ciclismo Sorrentino) su Michele Floro (Progetto Bari-Bat). Menzione speciale per la quinta posizione di Alessandro Susco (Nucleo Gioventù Potenza) che ha dato sfoggio della sua combattività davanti al proprio pubblico di casa essendo nativo di Filiano.
Seconda vittoria stagionale per Viola, l’atleta di Oppido Lucano (Potenza) che ha potuto vestire nel giro di pochi giorni anche la maglia di campione regionale FCI Basilicata su strada dopo quella su pista nell’omnium: “ Ero molto determinato a fare bene, è stata una grande emozione e ricorderò questa giornata a lungo dopo quella su pista. Abbiamo spinto al massimo io e Giuseppe che è stato un bravissimo compagno di fuga e non abbiamo sbagliato nulla ”.
Per Fanigliulo, originario di San Giorgio Jonico (Taranto), oltre al secondo posto finale, ha conquistato la leadership del Trofeo dei Tre Mari per la categoria allievi: “ Ci abbiamo creduto io e Donatello, al quale faccio i complimenti. Abbiamo cercato di risparmiare energie e di darci cambi regolari. Ho cercato di stare a ruota di Donatello nella volata finale ma all’ultima curva ho un po’ rallentato e mi ha superato con una buona progressione ”.
Con grande professionalità è stato curato l’intrattenimento da parte dello speaker Adriano Bevilacqua che ha elogiato i protagonisti di una giornata curata alla perfezione e senza intoppi da Luigi Berardi e da tutto il suo staff del Gruppo Ciclismo Avigliano, con il supporto della direzione di corsa e dell’operato dei giudici di gara federali, con gli elogi delle autorità cittadine e federali rappresentate da Francesco Santoro (sindaco di Filiano), Dario Mancuso (consigliere comunale di Filiano), Leopoldo Desiderio (presidente Coni regionale Basilicata), Carmine Acquasanta (presidente della Federciclismo Basilicata), Antonio Picciani (vice presidente della FCI Basilicata), Vincenzo Sileo (componente commissione strada della Federciclismo), Michele Lavieri (presidente della commissione FCI ciclocross), Pino Marzano (componente commissione giovanile della Federciclismo), Prospero Di Dio (responsabile struttura tecnica strada-pista FCI Basilicata), Carlo Scavone (presidente commissione giudici di gara FCI Basilicata), Matteo Lioi (componente commissione pista FCI), Fabio Nigro (responsabile settore fuoristrada FCI Basilicata) e Gianfranco De Felice (consigliere provinciale FCI Potenza).
ORDINE D’ARRIVO TROFEO CITTA’ DI FILIANO
1. Viola Donatello (Latinense G.S.C.) 72,8 chilometri in 2.07’00” media 34,394
2. Fanigliulo Giuseppe (A.S.D. Ped.Jonico.Piconese)
3. Palomba Angelo (Progetto Ciclismo Sorrentino)
4. Floro Michele (Progetto Bari-Bat)
5. Susco Alessandro (Asd S.C.D Nucleo Gioventu’ Potenza)
6. Loconsolo Roberto Progetto Bari-Bat)
7. Curiale Felice (Loco Bikers)
8. Sessa Gerardo (Progetto Ciclismo Sorrentino)
9. Amato Gennaro (Asd Movicoast Sport e Turismo)
10. Nuzzolese Giovanni (A.S.D Leonessa Takler- Ceglie Bike-)
11. Mazzeo Cosimo (Team Max Bici A.S.D.)
12. Arcangeli Giuseppe (G.S.C. Moiano)
13. Farnisi Lorenzo (Multicar Amaru’ – Caneva)
14. Mancuso Andrea (Team – Toscano – Giarre)
15. Caputo Riccardo (Progetto Bari-Bat)
16. Bove Pasquale ( Flessofab)
17. Morzillo Danilo (G.S.C. Moiano)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *