Trofeo San Rocco: Locorotondo sui pedali il 17 agosto

Ritorna come ogni anno nella data fissa del 17 agosto il Trofeo San Rocco la grande corsa su strada, marchiata quest’anno Chialà Cycling Team Locorotondo che si è ritagliata nel tempo uno spazio di rilievo nel panorama ciclistico pugliese sia in ambito agonistico che in quello amatoriale nelle recenti edizioni.
Il team di Giuseppe Chialà, dopo l’esperienza dell’anno passato a fianco dell’Autotrasporti Convertini, è in prima linea nell’organizzazione dell’evento che è diventato una piacevole e consolidata tradizione dell’estate ciclistica pugliese in onore dei festeggiamenti di San Rocco. Nello straordinario contesto dei festeggiamenti in onore di San Rocco, a Locorotondo, si corre su un circuito cittadino di 2,2 chilometri da ripetere 30 volte (Corso XX Settembre, Via Nardelli, Piazza Mitrano, Via Pastore, Via Cisternino e Corso XX Settembre) con un giro ad andatura turistica e i restanti 29 agonistici.
La quota di iscrizione è di 15 euro da versarsi in loco il giorno della gara al momento della verifica licenze. Le operazioni di ritrovo degli atleti e di verifica iscrizione sono in programma dalle 14:30 alle in Corso XX Settembre nei pressi della piazza antistante la Scuola Marconi con partenza ufficiale prevista alle 16:00. Il Chialà Cycling Team Locorotondo si sta adoperando in maniera egregia ed encomiabile per un’altra edizione di successo del Trofeo San Rocco grazie al sostegno dei partner Bar Da Vinci, Snack Mambo, Bagliori, Scat Bike e alla sinergia con lo staff del comitato feste nella persona di Ilario Smaltino (referente manifestazione sportive).
Degna di nota anche la partnership solida con Luca Liuzzi rappresentanze con i marchi Rudy Project e Six2 che sarà presente sul posto con uno stand oltre ad offrire premi tecnici. Premiazioni allettanti per i primi tre assoluti: un casco Rudy Project al primo classificato, un paio di occhiali della stessa marca al secondo e al terzo ed anche il celeberrimo Trofeo San Rocco mentre per i primi tre di ogni categoria un premio tecnico firmato Sixs.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *