Truffano ditta di Lavello, due arresti

Erano riusciti a truffare il proprietario di una ditta, facendosi consegnare circa 200 quintali di grano, concimi, prodotti agricoli e fertilizzanti, per un valore totale di circa 15 mila euro, ma due uomini – uno di 40 anni, di Cerignola (Foggia) e l’altro di 24, di Melfi (Potenza), entrambi con precedenti penali – sono stati scoperti stamani in flagranza di reato e arrestati dai Carabinieri della Compagnia di Venosa (Potenza).

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *