Turismo in Basilicata: in arrivo 12,4 milioni di euro

La Regione Basilicata ha stanziato 12,4 milioni di euro per gli incentivi destinati al potenziamento e al miglioramento dell’offerta turistico-ricettiva: la giunta regionale ha infatti approvato l’avviso pubblico “Ricettività di qualità”, in base al quale sono ammissibili programmi d’investimento con un importo minimo di 200 mila euro, e con un contributo massimo fino a 700 mila euro. L’obiettivo dell’avviso è di sostenere le imprese del settore turistico per migliorare la qualità dell’offerta ricettiva e la competitività delle strutture, favorire la creazione di nuovi posti letto e di posti di lavoro utilizzando il patrimonio immobiliare e valorizzando le principali destinazioni turistiche lucane. “Puntiamo – ha detto il presidente della Regione, Marcello Pittella, attraverso l’ufficio stampa della giunta – a migliorare l’offerta turistico-ricettiva dell’intero territorio regionale”.

“Matera sarà uno dei primi progetti del Piano Strategico per il Turismo”. Ad annunciarlo, il Ministro di beni culturali e turismo, Dario Franceschini, oggi nel corso della presentazione del programma di Matera 2019 Capitale del futuro.
“Matera – dice Franceschini – è profondamente legata alla sua stupenda storia di riscatto. Una stupenda storia di riscatto – prosegue – che, in tempi brevi, ha trasformato luoghi della miseria in luoghi di ricerca. Crediamo molto” al progetto per il 2019, tanto che “abbiamo messo risorse importanti con voto abbastanza largo, come è giusto che sia, e il sostegno del Ministero e del Governo. Perché questa non è solo la sfida di una città o di una regione, ma di tutto il paese. Ce la faremo, così come è stato per Expo o il G7 di Taormina”.
Il governatore lucano, Marcello Pittella, ha invece evidenziato che “Matera 2019 è grimaldello per quell’autostima che spesso manca ai cittadini italiani e specialmente a quelli del Sud”.

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *