Turisti in vacanza nelle Isole Tremiti si spacciano per giornalisti e non pagano la vacanza

Si sono spacciati per giornalisti per soggiornare gratis in una struttura turistica sull’isola di San Domino alle Tremiti. È quanto scoperto dai Carabinieri che hanno denunciato tre uomini ed una donna, tutti della provincia di Foggia, per il reato di truffa in concorso, e tutti con precedenti di polizia. A quanto si apprende, ad agosto scorso i quattro sin dalla prenotazione avevano fatto intendere di essere giornalisti specializzati nel settore turistico, incaricati di realizzare un servizio dedicato alle Tremiti. Quindi, per circa una settimana, hanno usufruito di vitto, alloggio ed ombrellone, fingendo di effettuare tra un bagno ed un pranzo, foto e riprese. Ma dopo 5 giorni la sedicente troupe giornalistica ha improvvisamente abbandonato la struttura senza pagare il conto di circa 800 euro. Nei giorni scorsi i Carabinieri hanno identificato e denunciato i quattro foggiani e proposto l’emissione del foglio di via obbligatorio con divieto di ritorno nell’arcipelago.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *