Tutto pronto per la sfida tra Coserplast Openet ed Elettrosud Brolo

Coserplast Opent Matera-Itely Milano04Ultimo allenamento in vista dell’importante match di stasera ieri per la Coserplast Openet, in cui agli ordini di mister Mastrangelo la squadra materana ha preparato nei minimi particolari l’importante partita. Importante perchè contro quella che alla vigilia del torneo era indicata come una delle contendenti per l’obbiettivo salvezza e che il momento invece presenta come una classica sfida testa-coda e perchè potrebbe proiettare la compagine di casa in vetta alla classifica. La rosa sarà al completo, con il pieno recupero anche dei fratelli Sette. Come già accaduto nell’anticipo contro il Potenza Picena del 16 novembre scorso, l’allenatore materano ha rinunciato all’allenamento di rifinitura mattutino per consentire ai giocatori un pò di riposo in più e non risentire della “lunghezza” della giornata, visto l’orario di inizio fissato alle 20,30.

In città c’è grande fermento, con un pubblico costantemente in aumento trainato dal buon andamento della squadra in questa prima parte del torneo. Aumenta anche la presenza del pubblico di under14, stimolata dal Progetto scuola ‘Mens sana in corpore sano’, che la società ha promosso presso le scuole medie di Matera e provincia, al fine di stimolare i all’avvicinamento dei ragazzi alla pratica sportiva e la sensibilizzazione per una corretta alimentazione. Dopo la scuola Torraca, ieri è stata la volta della scuola media statale G. Pascoli di matera. Tanto entusiasmo e partecipazione nella palestra dell’istituto, in cui 5 classi hanno incontrato i giocatori Krolis, Marretta e Pedron, ponendo loro una serie di interessanti quesiti e seguendo una piccola dimostrazione tecnica sui fondamentali della pallavolo.Al termine tante richieste di autografi e foto. La Pallavolo Matera non può esimersi dal ringraziare i dirigenti scolastici ed i docenti che con la loro disponibilità rendono possibili questi eventi estremamente coinvolgenti.

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *