UIL FPL, accelerare i tempi per gli incarichi ai tecnici di neuro fisiopatologia

La UIL FPL dell’Azienda Regionale San Carlo comunica di aver chiesto la piena attuazione del bando mediante il quale possono essere conferiti incarichi di vario genere a tecnici di neuro fisiopatologia, ai sensi dell’articolo 7 comma 6 legge 165/2001, e stigmatizza la posizione di chi ne chiede il ritiro. “A seguito della circolare 202/04del 20 Gennaio 2011, a firma del Servizio programmazione assunzione e reclutamento del Dipartimento Funzione Pubblica – afferma la UIL FPL – è stato chiarito che le amministrazioni pubbliche possono, ovviamente senza aggravi di spesa, laddove non si riesce a far fronte alle esigenze con il personale in servizio, conferire tali incarichi. Anche in considerazione del blocco delle assunzioni nel pubblico impiego, la UIL FPL sollecita l’Azienda ad espletare al più presto possibile il concorso, ritiene opportuno il conferimento dei succitati incarichi al fine di creare opportunità lavorative da un lato ed evitare dall’altro fughe al nord di questi tecnici di neuro-fisiopatologia e soprattutto impedire la paralisi dei servizi”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *