Un gol per la Lilt fa il pieno di partecipazione e solidarietà

Un gol per la LiltSolidarietà da campioni a favore della campagna ‘Nastro Rosa’ della Lega Italiana per la Lotta contro i tumori. L’hanno espressa, con azione concreta, le cinque squadre amatoriali tarantine che nei giorni scorsi si sono contese la prima edizione del torneo di calcio a 5 ‘Un gol per la Lilt’. La manifestazione ha coinvolto un totale di circa 50 amatori di diverse età, pronti a mettersi in gioco, oltre che per spirito sportivo, per sostenere fattivamente la Lilt nella sua battaglia quotidiana per la prevenzione oncologica. Il ricavato delle iscrizioni dei partecipanti, infatti, è stato devoluto alla sezione provinciale dell’associazione, per aiutarla nel raggiungimento dei suoi obiettivi.

Un gesto di grande sensibilità, con il quale i partecipanti di un torneo tutto al maschile hanno dimostrato di condividere gli intenti della campagna di prevenzione del tumore al seno Nastro Rosa, che ogni anno impegna la Lilt nazionale (e quella ionica) in diverse iniziative per tutto il mese di ottobre.

Per la cronaca, la finale del torneo, giocata domenica 20 ottobre, presso la struttura sportiva del Circolo Tennis di Taranto, ha visto trionfare i ragazzi del Faggiano F.C., composto da Cosimo Damiano Vagali, Elio Vagali, Gianluca Vagali, Santo Fontana, Gabriele Monaco, Giovanni Fina, Cosimo Mattesi e dal capitano Claudio Zaccaria. “Dedichiamo questa vittoria – ha dichiarato quest’ultimo, a fine partita – a tutte quelle persone che troppo spesso affrontano problemi di salute come i tumori, che rappresentano le partite più difficili da vincere nella vita”.

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *