Una delegazione di giocatori di Hockey di Mirandola al Comune di Matera

Venerdì 17 agosto, alle 17.00 presso la sala Giunta del Comune di Matera l’assessore allo Sport e Vicesindaco Sergio Cappella e l’assessore alle Politiche Sociali Simonetta Guarini hanno incontrato una delegazione di giovani giocatori di hockey di Mirandola, ospiti in città della Pattinomania di Matera.

“Diverse sono le cose che uniscono Matera e Mirandola” ha dichiarato il Vicesindaco Cappella, ricordando il recente terribile sisma che ha colpito l’Emilia Romagna. “Anche le nostre comunità, nel 1980, hanno vissuto il trauma del terremoto e conosciuto la difficile fase della ricostruzione. Per i bambini e i ragazzi coinvolti l’iniziativa di oggi rappresenta non soltanto un’occasione di svago, ma anche di incontro e di scambio con i coetanei materani, perché lo sport è principalmente questo: un ottimo modo per unire e condividere”.

L’assessore Guarini ha ricordato la grande solidarietà che immediatamente si è mossa intorno alla tragedia emiliana. “Persino in un evento disastroso come il terremoto che ha colpito l’Emilia è possibile scorgere un dato positivo, che si è tradotto nel sostegno che subito tutta l’Italia ha prestato. Anche la nostra città ha partecipato attivamente alle operazioni di soccorso nelle zone terremotate. Credo che la candidatura di Matera a Capitale Europea della Cultura per il 2019 sia una sfida che si gioca anche su questo terreno: perché cultura è anche condivisione e solidarietà”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *